L’Europa spinge Tech Data

Aziende

Il fatturato europeo del primo trimestre fiscale si chiude con un rialzo
del 35,6%. Quello globale raggiunge quota 4,8 miliardi di dollari.

Sono 2,7 miliardi i dollari che provengono dalle attività di Tech Data in Europa a fronte di un fatturato complessivo di 4,8 miliardi. Questi i risultati raggiunti dal distributore nel primo trimestre fiscale, concluso lo scorso 30 aprile. La crescita globale è superiore al 23%, mentre quella europea è di oltre il 35%, del 19% se si considera la moneta locale, cioè l’euro. “Abbiamo ottenuto risultati che vanno largamente al di là dei nostri obiettivi di fatturato e utile per il periodo ? ha affermato Steven A. Raymund, chairman e ceo di Tech Data – In particolare, i risultati in Europa sono stati eccellenti, e riflettono gli interventi strutturali nella regione e i vantaggi della migliore organizzazione sulla differenza di fatturato?”. Riguardo agli utili, il trimestre ha registrato un utile netto di 34,7 milioni di dollari, equivalenti a 59 centesimi per azione, contro i 38 del medesimo periodo del precedente anno fiscale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore