Lexar Media e Kodak, insieme nel mercato delle memory card

AccessoriWorkspace

Siglata una collaborazione che consente alle due aziende di affrontare
con maggior peso il mercato delle schede di memoria.

La sempre maggiore diffusione di dispositivi digitali, non solo telefoni cellulari, ma anche fotocamere e lettori di file musicali, ha creato un grosso mercato per quanto riguarda le schede di archiviazione, le cosiddette memory card. Un mercato sicuramente in forte espansione che alletta più di una azienda. Secondo Idc, proprio la crescente diffusione delle sole fotocamere porterà questo mercato a valere circa 4 miliardi di dollari entro il 2004. Lexar Media, tra i maggiori protagonisti di questo comparto, ha deciso di trovare un valido alleato, individuato in Kodak, che le consenta di distribuire bene i suoi prodotti. L’accordo tra le due società prevede che Lexar si impegni alla fornitura di una ampia gamma di schede per tutti i dispositivi, dai cellulari alle fotocamere, ai lettori Mp3, mentre Kodak si dovrà occupare della loro distribuzione a livello mondiale. Non sono stati resi noti ulteriori dettagli, ma è probabile che l’accordo diverrà operativo entro l’anno. In una prima fase è prevista l’introduzione di schede a marchio Kodak nei formati Sd (Secure digital) e Mini Sd, Compact flash e Mmc (Multimedia card). Successivamente verranno resi disponibili altri formati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore