Lexmark Italia riorganizza la struttura operativa

Aziende

La nuova organizzazione è frutto di una più ampia ristrutturazione di Lexmark International

Lexmark Italia annuncia una riorganizzazione della struttura operativa, a seguito della più vasta ristrutturazione di Lexmark Internationa l. Nuove nomine e gruppi di lavoro sono stati definiti per rafforzare l’impegno verso il mercato italiano e la presenza sul territorio. La filiale italiana guidata da Massimiliano Tedeschi ridefinisce responsabilità e gruppi di lavoro per focalizzare le risorse sui segmenti chiave della clientela aziendale.La nuova struttura operativa mira a rafforzare l’impegno dell’azienda nei confronti dei Large Account e a sviluppare nuove iniziative per il mondo delle PMI, fulcro del particolare assetto del sistema economico nazionale. Si rende disponibile di seguito un sintetico schema della nuova organizzazione costituita sotto la guida di Massimiliano Tedeschi, Amministratore Delegato della società, cui riportano le funzioni di Vendita, Marketing, Service Delivery e Finance. Presidio diretto sul cliente e proposta di un’offerta globale e integrata sono gli obiettivi della struttura vendite dell’area Large Account che fa capo a Daniele Vailati. Per rafforzare quest’area il team attuale includerà la Business Unit Professional Services coordinata da Guido Bocchini che, in qualità di Professional Services Manager, gestirà l’attività sistemistica e di project consulting. L’impegno dell’azienda nel segmento PMI si concretizza attraverso una serie di iniziative che si realizzeranno già nei prossimi mesi sotto la guida di Pietro Renda, il quale mantiene la carica di Direttore Marketing e Comunicazione di Lexmark Italia e viene, inoltre, nominato Small and Medium Business Director. Le attività si indirizzeranno verso due direzioni principali: maggiore attenzione verso il canale, cui saranno rivolti progetti specifici per ottenere una più ampia capillarità sul territorio, e offerta di soluzioni personalizzate, che combinano l’offerta hardware alla capacità consulenziale dell’azienda. Nel team di Renda collaborerà Antonio Lambertini, SMB Sales Manager, che avrà la responsabilità della gestione vendite attraverso i Top dealer e i distributori. La riorganizzazione di Lexmark non investe le altre unità aziendali le cui strutture rimangono invariate: l’area Consumer, diretta da Marco Tosi, che mantiene l’impegno verso il grande pubblico in termini di innovazione, qualità e affidabilità; l’area Supplies, coordinata da Paola Migliorini, che presiede all’offerta di prodotti consumabili per tutti i modelli; Service Delivery, affidata a Fabio Pozzi, cui compete l’offerta e la gestione di servizi tecnici post-vendita; l’area Finance, guidata da Silvio Porri.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore