LG 29UM67, è il 21:9 la scelta ideale per giocare

AccessoriWorkspace
LG investe 9 miliardi di dollari negli Oled
1 0 Non ci sono commenti

LG 29UM67 è un display IPS full-hd dedicato ai giocatori come a chi lavora in ufficio, e con il form factor 21:9 permette una più ampia visualizzazione, così come l’affiancamento di più pagine. Prezzo intorno ai 340

Abbiamo da poco provato in redazione il display proposto da LG 34UM95, ora ecco una nuova declinazione all’interno della stessa serie con la proposta LG 29UM67, un po’ più piccolo (29″ contro 34″) ma anche una scelta coerente, e molto meno costosa (340 euro contro 670 euro), che permette di giocare nel migliore dei modi, avvantaggiandosi della tecnologia FreeSync e godendo per la fedeltà cromatica sRGB superiore al 99 percento.

LG 29UM67
LG 29UM67

Cosa conta? Conta il formato. Sì, possiamo assicurare per esperienza diretta che un Panorama 21:9 non fa bene solo nel gioco, ma rende molto più fruttuosa la giornata di lavoro, proprio per la possibilità di tenere affiancate comodamente anche tre pagine web o di programmi diversi. Ai videogiocatori il formato 21:9 offre maggiore coinvolgimento senza contare che sempre più giochi e tutti i più recenti multiplayer online ora sfruttano a fondo le possibilità offerte da questo rapporto. Per esempio anche solo sfruttando lo spazio in più per collocare tutte le informazioni aggiuntive ai lati, senza perdere nemmeno un centimetro di azione. Nella proposta di LG con il pannello 29UM67 la la tecnologia FreeSync di AMD elimina le immagini sfocate, effetti di trascinamento e scatti, mentre Dynamic Action Sync cancella i ritardi generati dall’input lag. Black Stabilizer infine rileva le parti più scure delle immagini e le ripropone con luminosità aumentata.

LG 29UM67
LG 29UM67

Questo display prevede casse stereo integrate con potenza da 7 W (ma la scheda tecnica del vendor segnala invece 5W) ed entrando nei dettagli e nelle specifiche tecniche del modello comprendiamo meglio alcune potenzialità: la risoluzione del pannello IPS è full-hd, cioè 2560×1080, da qui anche la possibilità di un prezzo contenuto. La luminosità è di 300 cd/m2 con un rapporto di contrasto di 5mln:1. Non esaltante il tempo di risposta grigio/grigio di 5 ms, ma a volte questo parametro è trascurabile, soprattutto quando la qualità del pannello è eccellente. LG 29UM67 è disponibile con un’interfaccia DVI-D, due prese Hdmi (versione 1.4), una DisplayPort (ver 1.2) presa per microfono e uscita cuffie.

Il display arriva con la base staccabile ed è pronto per il montaggio a parete con lo standard VESA (75×75). Pesa 6,25 Kg  per un profilo molto sottile e dimensioni complessive di 703x418x 181 mm con lo stand. Il consumo dichiarato dal produttore con il display acceso è di 31 W (0,5 in standby)

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore