LG Optimus alla sfida dei colossi smartphone

AccessoriMarketingMobile OsMobilityWorkspace
LG Optimus LTE

LG vuole aggiornare la strategia per meglio contrastare Apple e Samsung nel mercato smartphone. Anche perché è il fornitore dei Retina display di iPhone

Gli smartphone rappresentano il segmento a più rapida crescita (a due cifre) nel mercato cellulari da 207 miliardi di dollari. LG ritiene che Apple e Samsung abbiano, finora, saputo meglio sfruttare il fatto di creare smartphone alla moda: anche se LG usa buona tecnologia, ma ad essere cool è la concorrenza. Adesso LG vuole invertire questa tendenza, dopo aver registrato 625 milioni di dollari di perdite a giugno.

LG è stata lenta ad abracciare il segmento smartphone. Ma LG è tuttora fornitore dei Retina Display degli iPhone di Apple. E, a livello globale nel mercato cellulari, Nokia (che è crollata al terzo posto nel segmento smartphone) mantiene lo scettro con il 24.5% di market share, seguito da Samsung al 20.5% ed LG al 6.9%.

LG, creatore del Chocolate e del Prada, vuole convincere gli investitori di avere tutti i numeri per svoltare. LG ha svelato più di 12 nuovi modelli, quest’anno, con piattaforma Android sotto il brand Optimus. L’ultimo della famiglia è il top di gamma Optimus LTE con uno schermo da 329 pixel-per-pollice, sopra i 326 ppp di iPhone 4S. Optimus LTE  è equipaggiato con un chip da 1.5 GHz, lo stesso del Samsung Galaxy. Inoltre è pronto per il 4G, visto che supporta lo standard Long-term evolution(LTE). LG ha già introdotto una videocamera 3D, e sa che il 2012 può rappresentare l’anno della svolta. LG ha bisogno di una hit, di un successo per cambiare rotta e tornare a crescere.

LG Optimus LTE
LG Optimus LTE
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore