NOVITA’: LG Optimus One With Google e Optimus Chic

MobilityWorkspace

In attesa del rilascio del nuovo sistema operativo di Microsoft Windows Phone 7, LG presenta la nuova collezione con Android. Optimus One With Google e Optimus Chic fanno compagnia al modello GT già disponibile sul mercato

LG ha deciso di giocare le proprie carte nel mercato consumer e professionale degli smartphone sposando entrambi i sistemi operativi disponibili non vincolati a uno specifico hardware. Sono Android e Windows Phone, e vedremo in futuro le mosse di Intel con MeeGo. E’ una scelta quasi obbligata. Se Blackberry è il sistema di elezione solo per gli smartphone RIM, e per iPhone vale lo stesso discorso, o si sceglie di sviluppare e adottare un sistema operativo ad hoc (vedi Bada per Samsung e WebOs per Hp) oppure nel mercato smartphone ci sono Android e Windows Phone 7. Il primo in forte crescita, il secondo con un futuro pieno di incognite. Quella di LG è praticamente la stessa scelta compiuta da HTC, solo per citare uno dei vendor concorrenti diretti.

LG Optimus One With Google è disponibile
LG Optimus One With Google è disponibilea un prezzo di poco superiore ai 200 euro, nella confezione è compresa una schedina microSD da 2 Gbyte

La coreana LG parte con tre smartphone che montano Android: Optimus GT (già in commercio), Optimus One With Google, e Optimus Chic. E vuole conquistare il segmento dei giovani con prezzi davvero accattivanti e con una scelta di software precaricato studiata ad hoc per il mercato italiano. Optimus GT è già disponibile a meno di 200 euro. Si distingue per l’interfaccia con 7 schermate personalizzabili, che ospitano già 17 applicazioni Android precaricate (tra queste Giornali e PagineGialle Mobile) e per la possibilità di aggiornamento da Android 1.6 ad Android 2.1.

LG Optimus One with Google sarà disponibile a giorni a un prezzo di poco superiore ai 200 euro con tutte le caratteristiche che ci si aspetta da uno smartphone completo e il supporto per i video DivX e Flash. Optimus One With Google dispone anche del servizio LG App Advisor che propone con cadenza bisettimanale le applicazioni più interessanti disponibili su Android Market.  Gli smartphone Optimus One With Google sono venduti con inclusa nella confezione una scheda microSD da 2 Gbyte, vantano display capacitivo da 3,2 pollici, processore a 600 MHz e 512 Mbyte di RAM. Il modello di punta con Android è LG Optimus Chic che offre un software con cui è possibile gestire il proprio smartphone direttamente dal PC, dove viene visualizzato il telefonino con tutte le sue funzioni, in modo che l’utente può utilizzarlo con mouse e tastiera come se l’avesse tra le mani, anche mentre lavora.
Abbiamo provato per alcuni momenti LG Optimus One With Google e Optimus Chic. Le nostre impressioni sono decisamente positive considerato il rapporto qualità prezzo, la dotazione software, e la possibilità di avere, in entrambi i casi, smartphone completi a una cifra più che ragionevole. Siamo rimasti più perplessi invece per quanto riguarda la reattività: il processore a 600 MHz è sufficiente, e per fortuna si hanno a disposizione 512 Mbyte di RAM, ma l’accelerometro non è pronto come ci si aspetterebbe, così come non è del tutto fluido il passaggio tra le applicazioni e le schermate. Aspettiamo di testarlo ben caricato di dati. Touchscreen e display (per la risoluzione non eccellente) pur non essendo allo stato dell’arte, sono all’altezza del compito.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore