Lg punta in alto

Workspace

Design e tecnologia sono gli elementi su cui punta Lg per il prossimo futuro.

In un mercato fatto di grandi volumi con una corsa al ribasso sui prezzi, Lg si differenzia con prodotti di alta qualità dal design ultramoderno che si rivolge ad un pubblico esigente disposto a spendere per l’ultima innovazione tecnologica. Lg ha presentato gli ultimi modelli di monitor Lcd che offrono proprio l’integrazione tra tecnologia e design: la serie Flatron Fantasy caratterizzata dal colore nero e piedistalli differenti. Jar, Ring ed Eclipse derivano, infatti, dalla forma insolita della base, che emana luce rossa grazie ai micro led inseriti nel piedistallo, la cui luminosità è regolabile in 4 livelli. Interessanti sono la presenza di un unico connettore, dal colore nero e dalla forma arrotondata, in grado di collegare il monitor al Pc tramite connessione digitale DVI-I, il rapporto di contrasto di 2000:1 e il tempo di risposta di soli 4ms. Scelta del nero anche per la gamma Lcd Diamond LX60TR della serie Flatron che rende disponibili due monitor 4/3 da 17? e da 19?, gli unici attualmente sul mercato ad avere un contrasto di ben 3000:1 e con un tempo di risposta di soli 2ms e una luminosità di 300cd/m2. L’offerta si amplia, inoltre, grazie ai due modelli M1721A e M1921A da 17” e 19” con TV tuner integrato. L’introduzione dei due nuovi modelli con TV tuner incorporato testimonia l’interesse da parte del mercato nei confronti di questo tipo di prodotti, in grado di coniugare esigenze di lavoro e di svago, del singolo e della famiglia. A questa necessità risponde la serie MX21A, dotata di funzionalità Tv, che permette l’utilizzo con lettori Dvd, decoder digitali e altre fonti audio-video. Nella parte posteriore dei monitor sono alloggiate la presa S-Video, la Composite, un ingresso audio per il collegamento al Pc e una porta seriale di tipo D-sub 15Pin. I due modelli M208WA e M228WA HD Ready, rispettivamente da 20” e 22”, con TV tuner integrato consentono la visualizzazione in alta definizione sia di film sia di foto e immagini provenienti da personal computer. Pronti per il nuovo sistema, i due modelli Lcd Wide L206WTQ e L226WTQ da 20? e 22? supportano le avanzate funzionalità grafiche introdotte da Microsoft Vista. Presente in questi modelli, la tecnologia DFC (Digital Fine Contrast), grazie all’analisi automatica delle immagini e al controllo costante del contrasto, consente di ottenere un rapporto di contrasto di ben 3000:1, con un tempo di risposta di soli 2ms e una luminosità di 300 cd/m2. Il chip f Engine, rende le immagini sempre più vivide e definite grazie alla funzione Rcm (Real Color Management), che elabora il segnale riproducendo sullo schermo colori estremamente naturali. Con il nuovo masterizzatore per Dvd Super Multi Blue Gbw-10N, Lg Electronics dimostra di credere molto nello sviluppo della tecnologia Blu-ray. Ld Gbw?H10N è compatibile con la maggior parte dei formati disponibili sul mercato con una capacità di buffer di 2 Mbyte per Cd e Dvd, arriva fino a 4 Mbyte sui supporti Bd. Novità, inoltre, sul versante software con un applicativo sviluppato con Nero, Secure Disk che consente di creare Dvd con diversi livelli di sicurezza per garantire sempre la conservazione e la tutela dei dati. L’offerta dei nuovi notebook si inserisce in un particolare segmento, i due modelli ultraportatili A1 e C1 sono dotati di processore Intel Coreä 2 Duo, display Wide da 10,6? di tipo WXGA ?Fine Bright? con risoluzione 1280×768 Identici nelle specifiche tecniche, la serie C1 si differenzia dalla serie A1 in quanto Tablet Pc, una caratteristica che consente di ruotare il display di 360°, utilizzabile anche come base per la scrittura diretta sullo schermo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore