Lg virtualizza i monitor per uffici low-cost

Management

Schermi piatti che possono agire anche da computer virtuali, serviranno a tagliare i costi. Si chiamano SmartVine N

Lg inizia a produrre e vendere monitor dotati di tecnologia di virtualizzazione. I monir virtualizzati di Lg, a scaffale da questo mese, potranno funzionare anche da computer virtuali, e serviranno a tagliare i costi.

Agli utenti basterà collegare t astiera e mouse direttamente allo schermo, per collegarsi a un Pc: fino a 11 utenti potranno condividere un unico computer ad un prezzo approssimativo di 3.000 dollari. Il monitor virtualizzato di 19 pollici sarà, infatti, venduto al prezzo di 199 dollari negli Usa.

I nuovi monitor si chiamano SmartVine N e sono equipaggiati con la “virtualizzazione” di NComputing.

Stephen Dukker, AD della società privata NComputing, è noto per aver fondato i computer low cost eMachines, che nel 2004 sono passati a Gateway.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore