LG Watch Urbane è lo smartwatch Lte, ma non usa Android Wear

4gMobility
Lg Watch Urbane con Android Wear
1 0 Non ci sono commenti

Il nuovo modello luxury Lg Watch Urbane sarà equipaggiato con sistema operativo LG Wearable Platform, un OS che ha radici nel vecchio OS di Lg, WebOS

LG Watch Urbane è lo smartwatch Lte. La novità è che l’orologio intelligente non avrà come piattaforma Android Wear, bensì sarà equipaggiato con sistema operativo LG Wearable Platform, un OS che ha radici nel vecchio OS di Lg, WebOS, creato dal pioniere dei palmari Palm, acquisito da Hp nel 2013, che già gira sulle smart tv dell’azienda. Ora è stato modificato per salire sullo smartwatch.

Lg Watch Urbane, lo smartwatch di lusso con Lte
Lg Watch Urbane, lo smartwatch di lusso con Lte

Watch Urbane è dotato di quadrante OLED rotondo, un display da 1.3 pollici, processore Snapdragon 400 da 1.2GHz, 512MB di RAM. Lo smartwatch di gamma luxury, che verrà svelato a Mwc 2015, sarà disponibile nei colori oro e argento.

La scelta di una piattaforma diversa da Android Wear dimostra l’intenzione di Lg di seguire le orme di Samsung con Tizen: differenziarsi dall’OS di Google.

Audi aveva mostrato uno smartwatch Lg con Web Os all’ultimo CES 2015.

Palm realizzò WebOS per lo smartphone Palm Pre. Nel 2010 venne ceduto ad Hp per 1,2 miliardi di dollari. In seguito Lg acquisì WebOS da Hp, per equipaggiare le sue smart tv, dove consentiva il multitask delle apps sui televisori intelligenti. Ora, dalle smart Tv, Web Os si espande agli smartwatch. Tizen, invece, era sbarcato sui Samsung Gear, poi è stato sdoganato sulle smart tv.

Secondo Canalys, il sistema operativo Android Wear detiene appena il 15.6% del mercato OS per smartwatch, un mercato che ha totalizzato 4.6 milioni di dispositivi di Wearable Tech venduti.

Siete esperti di Internet delle Cose? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore