L’Hashtag Pagine di Twitter per aziende e inserzionisti

AziendeFormazioneManagementMarketingPubblicità
Il campionato Nascar su Twitter debutta con l'#hashtag Page

La Pagina Hashtag offre nuove ad aziende e inserzionisti l’opportunità di promuovere eventi, servizi o prodotti

Il nuovo #hashtag Page di Twitter guarda all’advertising e alle PMI. La Pagina Hashtag sul sito di micro-blgging da 140 caratteri offre nuove alle aziende e agli inserzionisti l’opportunità di promuovere eventi, servizi o prodotti. Le Page su Twitter sfidano le Page su Facebook, anche se per ora sono solo in fase di test.

Il primo esperimento è stato inaugurato dal filmato pubblicitario del campionato USA delle corse automobilistiche Nascar Sprint Cup, e i follower hanno potuto seguirlo grazie all’hashtag #nascar, con cui il pilota Brad Keselowski ha raccontato la sua esperienza.

L’aggregazione del materiare relativo all’hashtag, in automatico, ha messo insieme news, tweet, link, informazioni, immagini ed altre risorse esterne, tutte associate all’evento sportivo grazie all’hashtag Page. Per le aziende e gli inserzionisti che vogliono promuovere eventi, servizi o prodotti, si tratta cdi una nuova opportunità originale, in grado di catalizzare audience.

Twitter conta oltre 500 milioni di iscritti, ma ogni giorno si connettono in 200 milioni. Secondo la società di ricerca Pew internet research center, si attestano a 140 milioni gli utenti attiviche hanno postato almeno un micro-post negli ultimi 30 giorni. Twitter ha anche sfondato un’altra barriera: quella dei 400 milioni di Tweet al giorno, contro i 340 milioni di aprile e i 250 milioni di ottobre 2011. Twitter, insomma, è in grande spolvero.

Siete esperti di social network come Facebook, Twitter e LinkedIn? Provate con un QUIZ!

Il campionato Nascar su Twitter debutta con l'#hashtag Page
Il campionato Nascar su Twitter debutta con l'#hashtag Page
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore