L’Hd Dvd scommette sul low cost, mentre Acer sceglie Blu-ray

AccessoriWorkspace

All’Ifa 2007 i player di Toshiba scendono sotto la soglia dei 300 euro.
L’entry level di Sony arriva invece sotto i 600 euro. Acer punta sul Blu-ray

L’Hd Dvd sferra un nuovo attacco nella guerra dei prezzi contro il formato Blu-ray di Sony. L’Hd Dvd scommette sul low cost e nuovi titoli:i player di Toshiba scendono sotto la soglia dei 300 euro. Lo ha annunciato consorzio HD DVD all’IFA di Berlino. Un lettore HD DVD costerà 299 euro, meno della metà della Ps3 di Sony. Inoltre Paramount ha deciso di supportare d’ora in poi solo HD DVD. Tra i nuovi

titoli in arrivo nell’alta definizione citiamo: Marrakech Express, La sconosciuta, Seven, Babel e Il labirinto del Fauno. A dicembre inoltre è atteso il player multistandard di Samsung, che supporterà la piena compatibilità sia con i dischi Blu-ray che HD DVD. Sotto i 200 dollari è invece il modello SHD7000 di Venturer Electronics. All’IFA di Berlino Sony ha invece presentato il suo player Blu-ray entry-level, il BDP-S300, che è atteso in Gran Bretagna e in seguito nel resto d’Europa, al prezzo di circa 590 euro (il modello BDP-S500, dotato di HDMI 1.3 e audio Dolby e DTS-HD1, dovrebbe uscire in Europa al prezzo di 899 euro). Infine, nella guerra dei formati, Blu-Ray Disc Association segna alcuni punti a suo favore: ha registrato il milione di film venduti in quattrodici mesi di commercializzazione negli Stati Uniti. E Acer, fresca dell’acquisizione di Gateway e in pole position su Lenovo per aggiudicarsi Packard Bell, fa il suo ingresso tra i sostenitori del formato Sony.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore