NOTIZIE

IBM BusinessConnect 2013 a Milano il 23 maggio @shutterstock

Libero mail integra il cloud storage

Libero e SugarSync lanciano un nuovo servizio di Cloud storage integrato in Libero mail. Il servizio SugarSync offre 5GB di spazio Cloud storage gratuito, accessibile in ogni momento da qualsiasi PC o dispositivo Mobile (smartphone o tablet)

Libero e SugarSync hanno siglato un’alleanza per portare il cloud storage nella mailbox di Libero. Dopo l’acquisizione di Matrix, società del portale Virgilio.it, al vaglio delle autorità competenti, Libero presenta un nuovo accordo con SugarSync. Il nuovo  servizio di Cloud storage integrato nella Webmail di Libero semplifica l’accesso e la condivisione dei documenti direttamente dalla propria casella di posta elettronica sul Web. La californiana SugarSync, presente in oltre 110 paesi, propone un servizio che agevola il backup, l’accesso, la sincronizzazione e la condivisione di: documenti digitali, foto, musica, video e altro su qualsiasi PC o dispositivo mobile.

A partire da oggi, Libero offre il servizio cloud di SugarSync per le sue oltre 9 milioni di caselle di posta attive. Tutti i titolari di una mailbox Libero potranno infatti usufruire gratuitamente del servizio SugarSync, a partire da 5GB di spazio Cloud storage gratuito, accessibile in ogni momento da qualsiasi PC o dispositivo Mobile (smartphone o tablet).

SugarSync si distingue per la possibilità di consentire agli utenti di sincronizzare i propri documenti, anziché obbligare gli utenti a spostare tutto in un unico “file” Cloud. Inoltre, SugarSync permette di semplificare la condivisione dei documenti e delle cartelle, lo streaming della musica sui dispositivi mobile e il backup in automatico di tutti i file.

Nel mondo digitale di oggi, siamo costantemente alla ricerca di un modo più semplice per accedere e condividere i nostri file in ogni momento e da qualsiasi dispositivo”, sottolinea Laura Yecies, CEO di SugarSync. “Le email sono il nostro principale mezzo di comunicazione, ma gli allegati di grandi dimensioni rischiano spesso di sovraccaricare i nostri inbox e di essere bloccati dai firewall aziendali. Integrando SugarSync nella Webmail, Libero rimuove i potenziali ostacoli ad una corretta ricezione dei materiali in allegato. Infatti, attraverso la creazione di un unico link per i file direttamente dall’email, Libero e SugarSync consentono l’accesso e la condivisione di documenti di qualsiasi dimensione e da qualsiasi computer remoto che sia sincronizzato grazie a SugarSync, non solo dal PC che si sta utilizzando”.

Libero offre il cloud integrato di SugarSync nella sua Webmail @ shutterstock

Libero offre il cloud integrato di SugarSync nella sua Webmail

I contenuti di Itespresso.it sono disponibili su Google Currents: iscriviti adesso!

Commenti




2 Commenti su Libero mail integra il cloud storage

  • Il 7 ottobre 2012 alle 20:13 di gianni

    mi sono iscritto a SugarSync e lo trovo ottimo, migliore di Dropbox.
    se volete iscrivervi potete utilizzare il seguente link (invito) ed otterrete 500 MB in piu’ gratis rispetto ai 5 GB offerti.
    ciao.
    https://www.sugarsync.com/referral?rf=e4wfs9wvae3zh

  • Il 4 ottobre 2012 alle 12:36 di Giovanni Palamini

    A me SugarSync non interessa, non mi serve, non so che farmene. Come posso fare per non ricevere più l’ offerta di iscrizione ogni volta che mi logo al servizio di mail?
    Grazie per i suggerimenti

Lascia un Commento

  • I campi obbligatori sono contrassegnati *,
    L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>