Lifesize aggiorna la app per video e web in alta definizione

CloudCloud Management
Cloud ibrido, Amazon AWS si allea con VMware

La app Lifesize, ridisegnata per focalizzarsi su un’esperienza intuitiva e trasparente, comprende ora una nuova interfaccia utente, capacità di ricerca “smart maching” e possibilità di chiamare con un solo click

Lifesize ha lanciato un programma di beta test progressivo per la nuova versione della propria app Lifesize. Si tratta di una piattaforma per la collaborazione, basata su cloud, che mette a disposizione funzionalità per teleconferenze audio, video e web in alta definizione. La app Lifesize, ridisegnata per focalizzarsi su un’esperienza intuitiva e trasparente, comprende ora una nuova interfaccia utente, capacità di ricerca “smart maching” e possibilità di chiamare, con un solo click, per rendere la comunicazione e la collaborazione più snelle.

La prima fase del programma beta sarà a invito. Lifesize aprirà, successivamente, dopo breve tempo una beta pubblica. Questo approccio progressivo permetterà all’azienda di raccogliere feedback concreti per migliorare ulteriormente la nuova app, in modo da rispondere meglio alle esigenze di una clientela in rapida evoluzione e crescita.

Craig Malloy, CEO di Lifesize
Craig Malloy, CEO di Lifesize

“La collaborazione fornisce risultati eccezionali per le aziende. Questa, infatti, favorisce la creatività, la produttività e l’efficienza, e dovrebbe essere semplice e intuitiva. Per questo, riprogettando da zero la nuova app Lifesize, abbiamo cooperato a stretto contatto con clienti e utenti. Di conseguenza la nuova app offre un’esperienza intuitiva per le riunioni, in linea con la semplicità con cui le persone sono abituate a confrontarsi nella vita di tutti i giorni – ma con in più affidabilità, sicurezza e funzionalità di livello Enterprise”, ha dichiarato Craig Malloy, ceo di Lifesize. “Dopo un’approfondita ricerca e numerosi test con centinaia di clienti siamo convinti di aver accuratamente progettato un’applicazione che aiuta gli utenti a lavorare in modo semplice ed efficace, per avere maggior successo nel lavoro e contribuire in modo significativo ai risultati delle proprie aziende. Siamo entusiasti di poter ottenere un ulteriore feedback attraverso il programma beta, per ottimizzare ulteriormente la app e garantire una user experience perfetta”.

A gennaio 2017, proprio dalle pagine di Silicon.it, avevamo dato notizia del fatto che Lifesize, dedicata allo sviluppo di servizi di videoconferenza in cloud, fosse stata oggetto di uno spinoff diventando una società indipendente. La ex casa madre ha mantenuto una partecipazione del 37,5 percento nella nuova Lifesize. Gli altri azionisti sono tre fondi di investimento – Redpoint Ventures, Sutter Hill Ventures e Meritech Capital Partners – che insieme hanno portato in dote a Lifesize circa 17,5 milioni di dollari.

La nuova app Lifesize introduce funzionalità che offrono:

Ricerca globale con smart matching – Ricerca di contatti, riunioni e sistemi di teleconferenza, attraverso una funzione globale, che elimina la necessità di ricordare i nomi esatti.

Recenti e preferiti – Elenco delle chiamate perse o delle riunioni seguite di recente: basta un click per andare, direttamente, all’elemento desiderato dalla propria schermata home. Gli utenti possono segnalare un contatto, una riunione o un sistema di teleconferenza, come preferito, per poterci accedere velocemente dalla home page.

Directory migliorata – Elenco contatti alfabetico filtrabile con stato di presenza e preferiti; possibilità di avviare una chiamata audio o video; chat; programmare una riunione; fare click su un nome per consultare la relativa scheda contatto.

Programmazione facile delle riunioni – Riunioni programmabili dalla schermata home, da messaggi chat o da qualsiasi riunione o sistema di teleconferenza presente in directory. Invio degli inviti per email, calendario, link o template.

Chiamata rapida – Per avviare una chiamata con qualsiasi contatto, sistema di teleconferenza o sala riunioni direttamente dalla propria directory, o semplicemente componendo un numero.

Controlli per moderatori in corso di presentazione – Per silenziare facilmente uno o tutti i partecipanti, terminare la chiamata per tutti o aggiungere altri partecipanti durante la riunione.

Tutorial in-app – Un’esperienza intuitiva per iniziare a usare la app: dalla demo guidata alla versione di prova gratuita fino all’implementazione di un nuovo utente.

Aggiornamenti in-app – Per ricevere direttamente nella app la notifica di nuove release, le guide step by step, gli avvisi di sistema e gli annunci di nuove funzionalità con supporto multilingua.

Aggiornamenti automatici – Gli aggiornamenti dell’applicazione desktop sono effettuati in maniera trasparente e automatica per disporre sempre delle funzioni più recenti, senza dover richiedere l’assistenza del reparto It.