LifeView Usb LifeTv

Workspace

Basta avere una porta Usb libera e Life View trasforma lo schermo del vostro Pc o Macintosh in un televisore, anche con cattura da sorgenti video esterne

Se nella camera in cui tenete il Pc non avete un televisore, non cè motivo di spendere soldi e occupare spazio sulla scrivania con questo prodotto si può infatti utilizzare il proprio computer anche per vedere i programmi Tv preferiti. Non solo, si potranno anche acquisire filmati e singoli fotogrammi da un videoregistratore. Il peso, le dimensioni e la presenza di una piccola antenna permettono di considerare a pieno titolo questo dispositivo come un apparecchio portatile, accoppiato a un notebook; in questo caso però – come vedremo – potrebbero insorgere dei problemi con lalimentazione. Durante luso domestico lantenna può facilmente essere scollegata e al suo posto si può collegare il normale cavo televisivo coassiale. La visualizzazione su monitor avviene in una finestra con dimensioni variabili liberamente dallutente. Decisamente gradevole la scelta di dotare questo Tv tuner di un altoparlante integrato, in modo da eliminare la necessità di avere una scheda audio sul proprio Pc, che è comunque possibile collegare alluscita audio con lapposito cavetto di collegamento. Importante sottolineare che tale cavetto va connesso se si desidera registrare laudio durante la cattura video. La cattura video può essere effettuata sia da programmi televisivi sia sfruttando sorgenti esterne; in questo secondo caso è possibile utilizzare lingresso S-Video o quello video composito. Il formato video di memorizzazione è il diffuso Avi per gli utenti Pc, mentre per il mondo Mac si utilizza il formato Mov di QuickTime. I video cosi ottenibili hanno un frame rate massimo di 30 immagini al secondo con risoluzione limite di 640×480 punti. Se invece di un video si desidera catturare una singola immagine, si può utilizzare lapposito pulsante posizionato sopra il Life View. In questo caso le immagini così ottenute possono essere salvate su Pc in formato Jpg o Bmp, mentre su iMac è utilizzabile esclusivamente il formato Pict. La scelta di dotare questo dispositivo di interfaccia Usb, permette anche di eliminare qualsiasi genere di alimentatore esterno, la corrente necessaria al funzionamento è fornita dalla porta Usb stessa. Questo purtroppo è anche il difetto più grosso del Live View. Infatti leggendo il foglietto di installazione rapida accluso, si nota che non si può utilizzare la porta Usb di cui alcune tastiere sono dotate, probabilmente perché lalimentazione fornita non sarebbe sufficiente. Tale inconveniente è riscontrabile anche in molti notebook e viene in parte mitigato dalla presenza nella confezione di adattatori da posizionare tra la porta Usb e il Life View. Tali adattatori sfruttano una eventuale porta At o Ps/2 per reperire lalimentazione necessaria. Se non fosse presente una porta At o Ps/2 è possibile utilizzare tali adattatori per connettere un alimentatore esterno (non incluso nella confezione). La garanzia è di tipo on center e ha durata di un anno. Infine va riportata la presenza sul lato posteriore di unuscita di corrente. Tale uscita è giustificata dal fatto che è in commercio anche un kit contenente oltre al Life View, una webcam, appositamente progettata per la connessione al Life View stesso.

Usb LifeTv
PRO Funzionamento su Pc e iMac, audio interno.
CONTRO Mancato funzionamento su alcuni notebook.
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore