L’iMac si rinnova con G5

Sistemi OperativiWorkspace

Apple mette la tigre nel motore di tutta la linea Macintosh

Dopo PowerMac G5, arrivano iMac G5 e eMac. Il secondo si aggiorna dotandosi di processore G4 portato a 1,42 e di schede video più potenti, l’iMac invece si veste di nuovo e annuncia tre nuovi modelli con chip più veloci e il nuovo sistema operativo Tiger (Mac OS X 10.4). L’iMac G5 è compatto e all in one, con il nuovo processore Risc G5 e l’aumentata Ram (di base 512 Mbyte), si caratterizza per connettività wireless a 54Mbps(Airport Extreme) e Bluetooth 2.0, supporto dual layer e scheda ethernet. Il prezzo del modello base è di 1299 euro (iMac G5 con schermo da 17 pollici, cpu G5 da 1.8 GHz), mentre il modello di punta è a scaffale a 1799 Euro (iMac G5 con schermo da 20 pollici, processore da 2 GHz).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore