LinkedIn acquisisce Pulse

AcquisizioniAziendeMarketingSocial media
LinkedIn acquisisce Bizo

Con questa acquisizione LinkedIn vuole espandersi nel mondo della distribuzione di contenuti digitali per utenti

LinkedIn, il più grande social network online per professionisti, ha annunciato l’acquisizione della startup Pulse per la cifra di 90 milioni di dollari. Con questa mossa LinkedIn vuole espandersi nel mondo della distribuzione di contenuti digitali per utenti. LinkedIn pagherà il 90% in azioni e il 10% in contanti per aggiudicarsi l’applicazione.

Pulse si era affermato come alternativa a Google Reader, ma dopo l’addio di Google al suo RSS, Pulse ha guadagnato un’inaspettata notorietà. E il social network del business ha deciso di comprare la startup che potrebbe “soffiare” utenti ai delusi di Google Reader. Per salvare i propri dati su Google Reader, le istruzioni sono online. Altri servizi alternativi sono: Old Reader, NetVibes, Pulse, Flipboard, Zite, e poi c’è chi usa Twitter per tutto.

Google ha cancellato ilsuo servizio RSS, Google Reader, per evitare di gestire la privacy di un prodotto non remunerativo, finché non raggiunge la soglia dei 100 milioni di utenti. Ma con questa mossa ha regalato un inaspettato spazio di manovra a LinkedIn, che con Pulse, prova a trasformarsi in media company aggiudicandosi una piattaforma di aggregazione di notizie.

Secondo comScore, il social network dei professionisti LinkedIn si piazza al 26esimo posto con 39,5 milioni di utenti unici (dati settembre 2012), in Italia Linkedin conta 2,85 milioni di utenti attivi.

Sei esperto di Facebook? Mettiti alla prova con un QUIZ!

Quanto bene conosci Twitter? Misurati con un QUIZ!

Sei informato sui social network? Scoprilo con un QUIZ!

LinkedIn acquisisce Pulse
LinkedIn acquisisce Pulse
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore