Linksys Wireless-N Gigabit Security Router WRVS4400N

Workspace

Un router Wi-Fi che supporta l’accesso remoto tramite Vpn IPsec.

Linksys è tra i pionieri dello standard Wi-Fi 802.1n, che sta implementando nell’attuale versione preliminare (draft) su una gran parte dei router e degli access point proposti per la casa e i piccoli uffici. La caratteristica distintiva del modello WRVS4400N è il supporto alla connessione remota Vpn di tipo IPsec, che consente di accedere in modo sicuro e controllato attraverso Internet ai computer e alle periferiche della rete locale. Le tre antenne, orientabili individualmente ma non sostituibili, sono il segno più evidente della presenza della tecnologia Mimo 2×3 che alza la cadenza di trasmissione dei dati fino al valore teorico di 300 Mbps. Il telaio di materiale plastico è impilabile con gli altri apparecchi della stessa serie, oppure si può appoggiare su un fianco servendosi dei supporti in dotazione. In alternativa si appende alla parete sfruttando le asole sul fondo. Le prese sono sul lato posteriore, dove si trova anche il pulsante di reset. Una caratteristica importante di WRVS4400N sono i quattro connettori gigabit ethernet per le connessioni Lan, che sostituiscono le connessioni 10/100 Mbit/s dei modelli precedenti. Si possono quindi interconnettere Pc e server recenti dotati di presa Gigabit Ethernet senza perdita di prestazioni, ed è possibile sfruttare la piena velocità di scambio dati tra rete wireless e rete fissa. La presa per il router o il modem a larga banda è invece di tipo Fast Ethernet, ampiamente sufficiente allo scopo: Linksys specifica una cadenza massima della funzione Nat (tra Wan e Lan) di 80 Mbps.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore