Rim scommette su BlackBerry Messenger-Musica

AccessoriMarketingWorkspace
Blackberry apps

Per la prima volta in nove anni Rim vale meno in Borsa delle sue proprietà. Per contrastare il declino, il vendor del Blackberry lancia il servizio musicale

Non si arresta il declino di Rim, il produttore del BlackBerry e del tablet Playbook. Il valore netto di Rim in Borsa  è inferiore a quello delle sue proprietà, brevetti ed altri asset compresi. Solaris Group LLC parla di business in perdita, problemi tecnologici (dopo tre giorni di black-out) e fidelizzazione in calo. Neanche l’apertura alla suite di produttività cloud di Microsoft Office 365 e l’annuncio della piattaforma BBX sono riusciti a imprimere un’inversione a U al Blackberry e risollevare il destino di Rim. Oggi il vendor canadese ci riprova con il debutto del servizio musicale, un’applicazione per lo scambio di musica tra gli utenti mediante il servizio di messaggeria istantanea.

In declino del 2%, il titolo di Rim vale 18.91 dollari ad azione, sotto il valore del cash, inventario, real estate e proprietà intellettuale messi insieme. Il market share di Rim è calato dal 24% al 9.2% nel terzo trimestre.

Rim ha contribuito ad inventare il mercato degli smartphone un decennio fa con il primo dispositivo con e-mail mobile. Gli investitori hanno chiesto a RIM di dividersi, cercare una fusione o mettersi in vendita. Vedremo se il servizio musicale servirà a rilanciare il Blackberry.

Blackberry Curve 9360
Blackberry Curve 9360
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore