L’instant messaging mobile sorpasserà gli Sms?

Mobility

La società di analisi Gartner prevede un boom di messaggi da cellulare. Un brevetto di Apple fa immaginare novità di messaggistica mobile sull’iPhone

L’instant messaging mobile potrebbe superare gli Sms, finora la killer application dalle uova d’oro della telefonia mobile.

Gartner stima che negli Usa siano stati inviati nel 2007 189 miliardi di messaggi mobili, ma prevede che saranno 301 miliardi. Si tratta di una piccola frazione dei 2.3 trilioni che si pensa saranno scambiati nel 2008, con un incremento del 19.6 percento sul 2007.

Il più grande mercato mondiale del mobile-messaging è l’Asia, trainata dalla Cina, seguita da Filippine e Giappone. Di questi messaggi mobili, la maggioranza negli Usa è costituita da Sms, ma il mobile-IM è in crescita.

Secondo un brevetto depositato , Apple avrebbe in cantiere un’applicazione IM su iPhone: Apple potrebbe aggiungere AIM, Jabber, o Twitter all’interfaccia iPhone, portando l’instant messaging mobile al sorpasso sugli Sms.

Ma la prova del nove sarà solo al Worldwide Developer Conference: il 9 giugno sapremo cosa porterà il nuovo iPhone.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore