Linux: accordo tra Novell e Ibm per ampliare la collaborazione

Workspace

Per favorire la migrazione a Linux, Novell e Ibm estendono la partnership in ambito Linux con altri importanti collaboratori. Novell annuncia nuove partnership

L’accordo tra Novell e Ibm è volto a promuovere il successo dei partner Linux attraverso una ricca offerta di soluzioni e servizi. In particolare Novell e Ibm estendono all’Europa e alla regione Emea la propria iniziativa per fornire ai propri partner Linux anche i benefici di tutti gli altri programmi dedicati ai partner. Sulla base dell’accordo, le aziende Emea e i partner Isv che partecipano all’iniziativa Leaders for Linux di Ibm possono aderire gratuitamente al programma PartnerNet di Novell e, contemporaneamente, i partner Top Level di Novell possono diventare membri della Leaders for Linux Initiative di Ibm. Novell inoltre annuncia nuove partnership. Novell e Tarantella siglano un accordo OEM per offrire accesso remoto sicuro agli appliance. Novell e Software AG si accordano insieme per accelerare l’adozione di Linux nel mercato dei database Xml. Novell inoltre sceglie Scali per potenziare il Centro di Eccellenza High Performance Computing. Bull infine aderisce al Technology Partner Programme di Novell.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore