Linux e netbook si avvicinano con l’Alpha di Moblin 2

Sistemi OperativiWorkspace

Intel ha rilasciato la prima versione test della seconda edizione del sistema operativo open source, dedicato ai mini-notebook e Mid. Scoppia la polemica tra Intel e Nvidia sui laptop low-cost

Intel ha rilasciato la versione Alpha di Moblin 2 , il sistema operativo open source, dedicato ai netbook e Mid (Mobile Internet device). Intel scommette che se il 2008 e il 2009 saranno il biennio dei netbook o mini-notebook, poi il successo toccherà ai sistemi Mid.

Moblin 2 è un sistema operativo sia basato su Fedora, dotato di tecnologia fastboot (secondo ArsTechnica), per accelerare l’avvio, e di manager network su misura e interfaccia grafica ottimizzata.

Lo scorso settembre, Intel ha acquistato Opened Hand , per rendere Gnu/Linux il sistema operativo del mercato netbook o Mid, dei mini laptop e dei dispositivi ultra mobili, equipaggiati con i chip Atom. Opened Hand infatti parteciperà con la comunità Moblin Software Platform, che sta sviluppando un software stack Linux per processori Intel Atom. Atom sono i chip che equipaggiano Asus EeePc e i principali mini notebook, compresi quelli di Acer.

Infine è scoppiata la polemica tra Intel e Nvidia sui netbook: secondo Nvidia, i netbook non sono Pc (perchè non fanno girare applicazioni moderne e avanzate), ma andrebbero venduti come laptop low-cost. I netbook sarebbero Pc di back up, adatti per navigare il Web e per rispondere a email e messaggistica instantanea. Non ancora pronti per l’enterprise: per Nvidia la responsabilità è di Intel, che con il suo Atom impedisce alla piattaforma Ion di sfondare, portando effetti grafici e alta risoluzione sui netbook.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore