Linux espande i suoi orizzonti

Management

Una serie di nuovi prodotti consumer hanno scelto Linux come piattaforma, eccone un paio

Sharp ha presentato al LinuxWorld lo Zaurus SL-5500, un palmare di fascia alta con schermo a colori, 64Mb di RAM e un tot di altre caratteristiche vincenti. Tra queste certamente il fatto che il suo piccolo cervelletto di silicio funzioni con Linux. Se proprio vogliamo trovargli un difetto, il prezzo di 550$ dollari può certamente candidarsi primo in classifica. Comunque Sharp ha voluto realizzare una versione meno estrema del giocattolo con la metà della RAM ad un prezzo più accessibile di 399$, si tratta del SL-5000 Lo Zaurus può sincronizzarsi con Outlook e accetta una lunga serie di add-on quali interfacce wireless, camere digitali, video camere e modem cellulari. E un computer completo a portata di dita, ha detto un visitatore. Dimostra che la tecnologia migliore non dipende sempre da software Microsoft. Lo stesso entusiasmo non è condiviso dai critici, che vedono una concorrenza molto agguerrita per il prodotto, in un mercato già affollati di ottimi palmari e con sistemi operativi affermati come PalmOS e PocketPC. Lo Zaurus utilizza il Linux della Linea, un Java sviluppato da Insignia, linterfaccia grafica Qtopia di Trolltech e Opera come web browser. Il secondo prodotto di cui parliamo, ma di cui abbiamo già accennato, è il Linux per Sony PS2. Il prodotto ha sfondato durante la fiera, e le 7900 copie in versione beta portate da Sony per i fan sono state vendute in un solo giorno. Sony ha annunciato di aver fissato il lancio del prodotto per Maggio a 199$. Sony spera di venderne più di 10.000 pezzi, a giudicare dalle ricerche condotte. Sony non si aspetta ovviamente che diventi il nuovo prodotto di punta di PS2, ma spera che gli smanettoni che lo acquisteranno si trasformino in potenziali sviluppatori di videogiochi. In futuro speriamo che nasca un esercito di sviluppatori di giochi per Playstation, ha dichiarato un portavoce. Abbiamo realizzato il prodotto non per farci utili strepitosi. Saremo già soddisfatti se le vendite ripagheranno lo sviluppo del prodotto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore