Linux fonda il Core Consortium

Workspace

In sigla Lcc, riunisce tre vendor di Linux e un service provider: Conectiva, Mandrakesoft, Turbolinux e Progeny

Linux Core Consortium (Lcc) è stato fondato da tre vendor del Pinguino, Conectiva, Mandrakesoft, Turbolinux a cui si aggiunge Progeny, con lo scopo di assicurare la compatibilità di tutte le applicazioni sviluppate per le varie distribuzioni degli aderenti al consorzio con il supporto di tutte le realtà che intendono puntare a Linux Standard Base 2.0. La parola d’ordine è quindi integrazione, unita a compatibilità e interoperabilità, per lo standard Lsb destinato alla fascia enterprise.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore