Linux: mercato in crescita

Workspace

Secondo Idc il mercato di Linux raggiungerà un valore complessivo di 35,8 miliardi di dollari entro il 2008

Il mercato di Linux, dai desktop ai server e ai software, secondo la società di analisi Idc è destinato a crescere tra il 2003 e il 2008 del 25,9% l’anno. E Idc prevede che l’intero mercato di Linux raggiungerà un valore complessivo di 35,8 miliardi di dollari entro il 2008. In dettaglio, 14 miliardi di dollari saranno da attribuire al segmento software, 10 miliardi alle distribuzioni desktop e 11 miliardi saranno generati dai server. Idc ha inoltre calcolato che le vendite di Pc con Gnu/Linux ammontano nel 2004 a 17 milioni di unità, mentre la base installata raggiungerà 42,6 milioni di unità.

3,3 milioni sono i server dove Linux rappresenta il sistema operativo primario (o secondario), mentre i server con Linux a livello globale sono destinati a salire a 9,7 milioni di unità, registrando un tasso di crescita annuale del 24,5%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore