L’iPhone a fine giugno

Mobility

At&t non prevede slittamenti per l’iPod cellulare. Intanto Cisco e Apple
pensano a integrare i rispettivi iPhone

Se Leopard è in ritardo per fare spazio all’iPod cellulare, nessun slittamento è in vista per l’iPhone.

At&t, la cui divisione wireless ha un accordo in esclusiva con Apple, ha confermato che l’iPhone sarà rilasciato in tempo per fine giugno negli Usa. Apple nel frattempo sta anche lavorando con Cisco, in base all’intesa trovata sull’uso del marchio iPhone (che apparteneva a Cisco). Apple e Cisco stanno pensando a integrare i rispettivi iPhone per un’interazione in ambito aziendale. Cisco, oltre che specializzata in networking, vanta anche esperienza in teleconferenze e messaggistica istantanea. I due iPhone potrebbero trovare un uso combinato enterprise.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore