L’iPhone detiene metà del traffico mobile Usa

Workspace

Apple iPhone supera Windows Mobile e Blackberry, ma Google Android è in crescita sul Web mobile. Intanto Babelgum Mobile scala la classifica iTunes

Apple

iPhone è il re del Web mobile: secondo AdMob, l’iPhone detiene metà del traffico mobile Usa, e il 33% di quello a livello mondiale. Google Android, che è stato lanciato da pochi mesi negli Usa (da pochi giorni in Italia ), ha già il 5% di market share. Il Blackberry di Rim è seconda nel mercato mobile Usa con il 21%, mentre Windows Mobile è terza al 13% e Palm al 7%.

A livello globale Symbian è crollata dal 64% di agosto al 43%, ma non sono noti i dati di Blackberry, Windows mobile e Palm a livello globale.

Intanto Babelgum Mobile è al settimo posto tra le applicazioni più scaricate dalla sezione entertainment di iTunes USA e al 30° a livello globale. L’applicazione made in Italy, sia in modalità Wi-Fi che su rete 3G, consente di vedere i video a elevata definizione direttamente dal browser, senza installare nulla.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore