L’iPhone di Tim e Vodafone in abbonamento settimanale?

Mobility

Prime indiscrezioni, non confermate, sulle tariffe e contratto Tim e Vodafone per lo smartphone di Apple. Melafonino a 99 o 199 euro in abbonamento biennale, con offerte settimanali per il traffico dati

L ‘iPhone 3G sbarcherà in Italia l’11 luglio: arrivano le prime indiscrezioni (fonte: MaCitynet.it), non confermate, sulle tariffe Tim e Vodafone.

Per Vodafone si parla di un piano tariffario flessibile che non costringe a cambiare il proprio, ma offrirebbe u n bundle dati con flat settimanale o mensile da tre o 10 euro in abbonamento o su ricaricabile.

Vodafone potrebbe anche lanciare una flat con “No problem” (da l 21 di luglio) e la “Vodafone iPhone facile”: alla flat con canone mensile (di sei euro) dovrà però

essere aggiunto il costo di chiamate ed Sms, contratto biennale con penale di uscita anticipata; per l’opzione iPhone facile si parla di prezzo basso del Melafonino (99 e 199 euro),sotto i 499 e 569 euro dell’iPhone senza Sim-lock, proposto con tre tariffe (oggi sono: 19 euro al mese, 49 euro al mese e 89 euro al mese). L’iPhone dovrà comunque essere attivato, nonostante l’eliminazione del blocco sim.

Sembra poi che anche Tim voglia offrire l’iPhone in a bbonamento settimanale o mensile: girano voci di bundle dati (di 30 MB) al giorno con tariffa settimanale o 1 Gbyte al mese; la tariffa sarebbe applicabile a ogni piano ricaricabile e in abbonamento con rinnovo automatico di settimana in settimana, a meno di non voler sospendere il pagamento. Per l’iPhone varrebbe quindi la formula Blackberry.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore