L’iPhone nasconde un segreto in italiano

Mobility

Il nuovo firmware versione 1.1.2 contiene indicazioni per il mercato italiano. Lo smartphone potrebbe però arrivare in Italia in versione 3G a maggio

L’iPhone tiene sempre banco sia nel gossip che nell’hi-tech. Iniziamo da qualche certezza.

Sono state individuate stringhe di testo in lingua italiana, per menù e applicazioni, nell’ultimo firmware versione 1.1.2 dell’iPhone, lanciato settimana scorsa nel Regno Unito e Germania.

Il fatto che l’iPhone possa parlare italiano (e, secondo PuntoCellulare.it, contenga “tracce della configurazione Edge per Tim”), vorrà pur dire qualcosa. Forse Apple sta mettendo a punto il lancio italiano dell’iPhone? Vedremo: per ora nè date nè dettagli sono mai stati forniti dalla Mela di Cupertino.

Tra l’altro una trattativa, attualmente finita nel nulla, era stata avviata fra Tim ed Apple. Però il gossip non finisce qui.

E veniamo a un altro tam tam della Rete intorno all’iPhone: il blog Sevenclik riferisce di un probabile sbarco dell’iPhone in Spagna con Telefonica

(l’operatore iberico che in Italia ha acquisito Telecom). Il blog riporta che l’iPhone in versione 3G potrebbe arrivare a maggio 2008.

E qui si sussurra, ma non ci sono conferme, che l’iPhone 3G potrebbe debuttare proprio in Italia a maggio 2008.

Per concludere con le fantaipotesi, Gizmodo riporta di un ipotetico iPhone Nano , per ora considerato piuttosto improbabile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore