L’iPhone sbarcherà in Europa a novembre

Mobility

Confermato in Gran Bretagna l’operatore mobile O2, che fa parte del gigante
spagnolo Telefonica. Indiscrezioni sull’iPhone francese

L’iPhone inglese ha scelto O2 e il rivenditore di cellulari Carphone Warehouse, oltre ai negozi Apple. Apple ha confermato che l’operatore mobile in Gran Bretagna dell’iPhone sarà O2, parte del gigante spagnolo Telefonica. Ricordiamo che Telefonica è l’operatore che in Italia sta acquisendo Telecom Italia, insieme a una cordata bancaria italiana. La conferenza stampa di Londra ha confermato le indiscrezioni degli ultimi tempi. Lo smartphone di Apple con le funzionalità multimediali dell’iPod e schermo touch-screen, debutterà in Europa (Regno Unito) il prossimo 9 novembre, in tempo per lo shopping natalizio. Il prezzo dell’iPhone in Gran Bretagna sarà di 269 sterline (circa 388 euro) più Iva. Le tariffe non saranno flat: il contratto di 18 mesi prevede tariffe da 70, 90 o 110 dollari. Le indiscrezioni prevedono invece che in Germania Apple firmerà un accordo con T-Mobile (di Deutsche Telekom) e in Francia con Orange (di France Telecom). Sempre secondo il tam tam mediatico, Apple sfrutterà il prossimo Expo a Parigi per fornire dettagli sul lancio francese: il debutto potrebbe avvenire il 29 novembre a un prezzo di circa 300 euro. Ma sono voci non confermate. L’Italia dovrebbe essere tagliata fuori dal primo round di distribuzione europea: il debutto italiano dovrebbe infatti avvenire nel 2008. Vedremo se la febbre da iPhone, che ha portato a un milione di unità vendute in poche settimane e in Usa lo scorso giugno ha scatenato file chilometriche, contagerà anche il Vecchio Continente e scompiglierà lil tradizionale aplomb britannico.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore