L’iPod sposa il video

AccessoriWorkspace

Al debutto anche il servizio di download video su iTunes

Ecco il nuovo iPod di Apple: come avevamo anticipato diversi mesi fa, la Mela sbarca nel video download. Steve Jobs ha svelato l’iPod video, il nuovo media player o lettore multimediale in grado di vedere video musicali, cortometraggi della Pixar Animation Studios, cinque show Tv (firmati Disney) e presto Abc. Corredato di un TFT screen , con risoluzione di 320

pixel, l’iPod video è equipaggiato con 30 o 60 Gbyte di memoria. Il prezzo sul mercato sarà, rispettivamente, di 329 e 499 euro. Il prezzo del download dal video store di iTunes sarà di 1,99 dollari per videoclip. Il software iTunes si è aggiornato alla versione 6, in grado di gestire musica e video, ma anche fare una recensione o donare un brano musicale via email.

Il nuovo iPod con un display da 2 pollici e mezzo (320×240 pixel) e un design affine all’ultimo iPod Nano, supporta 260,000 colori, ha un’uscita video per collegarsi a un televisore. Inoltre, il nuovo dispositivo, disponibile in bianco o nero, viene accompagnato da auricolari, cavo Usb 2.0, adattatore per Universal Dock e custodia. Oltre ai formati multimediali fin qui supportati, può leggere file video in formato Mpeg-4 e H.264. Tra le offerte video già disponibili, citiamo 2000 video musicali, brevi filmati Pixar e programmi televisivi famosi, privati della pubblicità, come il popolare Desperate Housewives. Infine tra le altra novità di Apple, la Mela ha aggiunto funzionalità Media center ai nuovi iMac. I nuovi iMac sono G5, e sono equipaggiati con una videocamera

iSight, che funziona come una webcam o fotocamera incorporata. Ma la più grande novità è il telecomando Apple Remote, per gestire da lontano musica, foto, film e Dvd dalla nuova interfaccia in stile Media Center, Front Row. I nuovi iMac sono da 1,9 GHz per il modello da 17 pollici e 2,1 GHz per l’iMac da 20 pollici, con schede grafiche ATI Radeon X600 Pro e ATI Radeon X600 XT: i nuovi modelli, con Mighty Mouse, costeranno rispettivamente 1.379 euro per il 17 pollici e 1.799 euro per il 20 pollici.

Leggi anche: “Eccolo, l’iPod Video!” su Blog Cafè

http://blog.vnunet.it/2005/10/eccolo_lipod_vi.html

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore