Lo 007 del Web

Sicurezza

Elettronica Sillaro presenta WebSpy Sentinel Suite, una piattaforma software
per il monitoraggio aziendale degli accessi a Internet

Prodotta dall’australiana WebSpy, società specializzata nella fornitura di prodotti per il monitoraggio degli accessi a Internet e per la gestione delle E-mail, distribuita in Italia da Elettronica Sillaro, la suite è giunta alla versione 3.2 e consente alle imprese un progressivo miglioramento delle performance riducendo le perdite di tempo del personale sul web e limitando i trattamenti di security. La necessità di evitare un uso scorretto della Rete, pur nel rispetto della privacy e della normativa sulla tutela dei dati personali, porta le imprese di qualsiasi dimensione alla ricerca di una soluzione informatica che permetta di conoscere la natura degli accessi a Internet da parte degli utenti della propria rete aziendale.

Le principali operazioni svolte da WebSpy Sentinel sono:

  • verifica dei tempi di connessione a Internet;
  • monitoraggio dei contenuti delle pagine visitate, a discrezione dell’amministratore;
  • verifica della natura delle e-mail inviate;
  • controllo dei download/upload ftp effettuati;
  • analisi dei contenuti dei file scaricati dal Web o da attachment di posta elettronica, a discrezione dell’amministratore.

I log relativi alle connessioni, generati da WebSpy Sentinel e pronti per un’analisi storica, possono essere archiviati tramite il tool Analyzer Standard o Premium, che rispettivamente consentono di importare nello storage 2 GB e 3GB di dati. Il tool Live monitora gli accessi in real time e fornisce un allarme istantaneo nel caso di utilizzi impropri. WebSpy Sentinel è compatibile con i principali sistemi operativi ed è disponibile per reti a partire da 1 server e 25 utenti Ip fino a 2 server e utenti illimitati. La demo di tutti i software webspy è disponibile all’indirizzo: http://www.sillaro.it/safeage/a sp/lin eeProdotto/sicurezza/sicurezza.asp

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore