Lo Storagebird 20 Gb di Fujitsu-Siemens

ComponentiWorkspace

Portabilità, semplicità duso e capacità di file transporting i punti di forza dellhard disk

Uno dei principali problemi di un buona unit di archiviazione removibile proprio la sua predisposizione a essere trasportata in maniera facile e semplice, Anche se pu sembrare un gioco di parole, vi assicuriamo che non lo . Infatti non tutti i dispositivi di questo tipo sono effettivamente portatili o perlomeno non lo sono nella misura in cui dovrebbero esserlo per meritare appieno la definizione di cui si fregiano. Tra le pi recenti new entry di questo comparto, lo Storagebird 20 Gb di Fujitsu-Siemens si propone come un buon esponente della sua categoria. Si tratta di un disco fisso esterno, che si presenta piatto e molto leggero (circa 200 grammi di peso) al collegamento della porta Usb del computer. Lo spazio di archiviazione ha caratteristiche interessanti (20 Gigabyte di spazio) e le applicazioni hanno un range dazione ampio. Si va dalla creazione di copie di sicurezza di dati/programmi al trasporto di file voluminosi da un computer allaltro. Inoltre Storagebird pu anche essere il famoso disco in pi, tanto necessario anche se non propriamente indispensabile quando si lavora con programmi particolarmente complessi. Oltre che sulla portabilit, il nuovo dispositivo di Fujitsu-Siemens pu contare anche su una notevole semplicit duso, caratteristica che naturalmente sempre bene accetta da chi fa un uso serio, ma non propriamente professionale degli hard disk removibili. Lutenza a cui si rivolge Storagebird 20 Gb infatti quella di chi lavora con i normali pc e con i notebook e che – quando trasferisce i file da un sistema allaltro – vuole farlo in maniera facile e veloce. La rapidit di trasferimento dati unaltra caratteristica positiva del dispositivo, che per avrebbe forse bisogno di un altro tipo di porta (la Usb 1.1 arriva fino a un certo punto e il disco non autoalimentato. Il look, infine, curato ed elegante. Il prezzo di Storagebird 20 Bg di 250 euro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore