Lo ZunePhone è solo fantasia?

AccessoriWorkspace

I sospetti crescono anche se Microsoft li aveva smentiti pochi mesi fa

Si infittiscono le voci sulla possibilità che anche Microsoft abbia in cantiere uno ZunePhone. Microsoft ha acquisito Dange r, una società americana che produce software per smartphone e nota per il Sidekick.

Mary Jo Foley sul suo blog fa notare che, nelle nuove nomine e promozioni in Microsoft, Roz Ho guiderà un progetto noto come Pink and Purple, che dovrebbe portare caratteristiche e funzionalità di Zune su Windows Mobile.

I sospetti che siano i primi passi per creare uno Zune con connettività cellulare, ci sono tutti. Microsoft ha sempre smentito, ma chissà che lo ZunePhone non vada a afidare l’iPhone (e già che ci siamo anche Google Android) entro la fine del 2008.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore