L’ombra della violazione brevetti su Microsoft Kinect

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaNormativa
Corte di Giustizia UE: la copia privata non va confusa con l'Equo compenso

La periferica di Xbox 360, Microsoft Kinect, è accusata di violare sette brevetti

Impulse Technology fa causa a Microsoft per violazione brevetti su Kinect. La causa è stata depositata nella corte federal in Delaware, accusando Microsoft e diversi produttori di videogiochi (Electronic Arts, Ubisoft e THQ) di violare brevetti relativi al tracciamento dei movimenti nello spazio multidimensionale.

La periferica di Xbox 360, Kinect, è accusata di violare sette brevetti, dal 2001 fino al 2010. Microsoft era già stata informata da Impulse lo scorso marzo.

Le guerre dei brevetti, che investono pesatemente il mercato smartphone, ora spopolano anche nel mercato videogame.

Kinect con video chat per Xbox 360
Kinect con video chat per Xbox 360
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore