L’Open source cresce

Workspace

La recessione promuove il software libero. i dati della West Software Development Conference & Expo

L’open source è anticiclico. ecco i dati alla West Software Development Conference: il 44% delle aziende ha affermato che userà più software open source rispetto a un anno fa, mentre i l 32% si mantiene stabile, e solo il 12% ne sta usando meno.

Dall’indagine, comunque, emerge che solo il 22% ha esplicite policy di gestione e procedure in corso per sovraintendere ai progetti open source. e di queste, appena il 40%con più di 500 sviluppatori ha management policy attive.

Inoltre, l’82% ha detto che ha usato qualche forma di software open source software.

infine, uno sguardo ai linguaggi di programmazione: Java è il più usato con il 35%, C e C++ detengono il 27% di preferenze, un altro 27% sceglie C#. Visual Basic è quarto con solo il 6% di chi afferma di usare il linguaggio di Microsoft.

L’indagine è stata condotta su 50 sviluppatori, in aziende fra i 20 e 10mila dipendenti.

Leggi anche: Gartner: l’Open source conquista l’85% delle aziende

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore