L’open source punta a small e mid business

Workspace

All’Open Source Business Conference di San Francisco, il software a sorgenti aperti lancia la carica verso nuovi mercati

In questi giorni alcune ricerche di mercato hanno puntato il dito contro Linux, incapace, o non ancora pronto, per conquistare lo small e mid business. Una prima risposta arriva dall’ Open Source Business Conference di San Francisco, dove Larry Augustin, chief executive di Medsphere e fondatore di VA Linux Systems, ha lanciato l’assalto al mercato tradizionale Crm e Erp. Questi programmi, oggi troppo cari e superati in alcuni casi, verranno presto sostituiti da equivalenti Crm e Erp open source. In particolare l’open source, secondo il keynote dell’ Open Source Business Conference, potrà puntare allo small e mid business, dove il taglio dei costi e il risparmio sono due fattori traino negli acquisti IT. Anche Idc sostiene che esiste un mercato per le applicazioni enterprise open source: anche se limitato a aree geografiche e a segmenti non coperti ancora dai grandi colossi come Oracle o Sap. Idc per ora non prevede la sostituzione di applicazioni enterprise già note e collaudate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore