L’ora di BitTorrent 4.0

NetworkProvider e servizi Internet

Il client per il protocollo P2p si rinnova

Uno dei programmi più detestati dai detentori di copyright, si aggiorna alla versione 4.: si tratta di BitTorrent. Il client per il protocollo p2p, parzialmente decentrato, si avvale di una licenza open source ad hoc, ha ottimizzato l’interfaccia in termini di usabilità e ha accelerato la velocità di esecuzione. Sul sito ufficiale ecco tutte le novità di BitTorent 4.0: www.bittorrent.com/bittorrent_versions.html . Mpaa e Riaa hanno portato avanti una vera e propria crociata contro i siti Web che rintracciano i file .torrent (Supernova è stato chiuso); proprio in queste ore si sta svolgendo una nuova ondata repressiva in Australia. Nel frattempo BitTorent si evolve.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore