L’Orchestra di YouTube parte con la nota giusta

Management

La prima della YouTube Simphony Orchestra è andata abbastanza bene. Tra gli orchestrali due italiani

Tremila video provini sono stati inviati a YouTube, che ha selezionato prima 200 finalisti e poi 90 musicisti, provenienti da ogni parte del mondo. Così è nata la YouTube Symphony Orchestra.

Poi a New York lo scorso 12 aprile l’ Orchestra Web 2.0 si è incontrata per partecipare a un seminario di quattro giorni: la prima alla Carnegie Hal l, è stata diretta da Michael Tilson Thomas, direttore musicale della San Francisco Symphony Orchestra, già fondatore e direttore artistico della New World Symphony Orchestra e Principal Guest Conductor della London Symphony Orchestra.

A detta del critico del New York Times, l’esecuzione è andata abbastanza bene, soprattutto considerato lo scarso tempo avuto per le prove e il reportorio troppo vasto, scelto per l’esibizione pubblica. Tra gli orchestrali anche gli italiani, Fabio Gianolla e Tino Balsamello (fagottista il primo, pianista il secondo), entrati nella prima orchestra sinfonica basata sulla collaboration online.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore