L’outsourcing cresce, ma cambia

Aziende

Secondo l’analisi di Gartner il mercato è in crescita, ma scendono i
contratti superiori al miliardo di dollari.

Un mercato maturo? Sembrerebbe di sì a guardare l’ultimo rapporto stilato dalla società di ricerca Gartner. Il settore dell’outsourcing mostra ancora una crescita importante, nell’ordine del 7,3% nel periodo 2004/2009, ma sta anche cambiando. Gli analisti registrano infatti un calo dei contratti forti, quelli con valore superiore al miliardo di dollari. Nel 2005, afferma Gartner, questi super contratti sono stati solo 11, a fronte dei 12 registrati nel 2004 e dei 16 del 2003. Il mercato, sottolinea la società, sembra intenzionato a spostarsi verso contratti più piccoli, che sono gestiti meglio e con meno complicazioni. Per il 2006, l’analisi mostra ancora una crescita, di poco superiore al 5%, con un incremento più sostanziale del segmento Bpo (Business process outsourcing), la cui crescita dovrebbe essere dell’8,7%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore