LTE raggiungerà un miliardo di connessioni nel 2017

4gMarketingMobilityNetworkProvider e servizi Internet
Il 4G di Vodafone raggiunge 2400 Comuni italiani
0 2 Non ci sono commenti

GSMA Intelligence prevede che nel 2017 si totalizzeranno 8 miliardi di connessioni e le reti di nuova generazione, il 4G LTe, raggiungeranno quota 12,5%

Lo standard della telefonia mobile 4G, LTE, raggiungerà un miliardo di connessioni nel 2017. Lo riporta GSMA Intelligence. L’azienda che gestisce studi e ricerche per l’associazione dei carrier, prevede che nel 2017 si totalizzeranno 8 miliardi di connessioni e le reti di nuova generazione raggiungeranno quota 12,5%, con un balzo rispetto alle 176 milioni di connessioni di fine 2013.

Entro il 2017 le reti LTE sono destinate a raddoppiare a quota 465 reti LTE in 128 paesi. Dal debutto del 2009, LTE ha compiuto significativi passi avanti, grazie al lancio di smartphone (iPhone compreso) e tablet LTE. Il prezzo medio di uno smartphone LTE si aggira intorno ai 450 dollari.

Ggli Stati Uniti hanno coperto il 90% della popolazione, mentre arrancano Europa (47%) ed Asia (19%). Ma nel numero di connessioni gli USA rappresentano il 46% del totale e, sommandosi a Corea del Sud e Giappone, raggiunge l’80%.

La maggior parte degli operatori sfrutta quattro bande su 12 disponibili: 700 MHz, 800 MHz, 1800 MHz e 2600 MHz. Gli utenti LTE consumano una media di 1,5 GB di dati al mese: LTE ha fatto lievitare i profitti degli operatori mobili del 40%.

GSMA Intelligence prevede che nel 2017 si totalizzeranno 8 miliardi di connessioni e le reti di nuova generazione, il 4G LTE, saranno un ottavo
GSMA Intelligence prevede che nel 2017 si totalizzeranno 8 miliardi di connessioni e le reti di nuova generazione, il 4G LTE, saranno un ottavo
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore