Luci ed ombre sul futuro di RIM BlackBerry 10

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Blackberry 10 arriverà a scaffale il 30 gennaio. La società d’analisi Jefferies & Co esprime ottimismo su BB10. Altri sono scettici sul futuro di RIM

Il Ceo Thorsten Heins ha affermato che i governi utilizzano vecchie versioni di BlackBerry OS, e dunque BlackBerry 10, al debutto il 30 gennaio, arriverà al momento giusto per l’upgrade. Ma Bloomberg esprime scetticismo: alcune agenzie governative hanno appena decretato il passaggio all’iPhone 5, mentre altre hanno adottato il fenomeno BYOD (Bring your own device: “porta al lavoro il tuo dispositivo preferito”). BlackBerry 10 rischia di essere rilasciato troppo tardi? L’analista Jefferies & Co, finora scettico sulla strategia di RIM, risponde di no, ed esprime ottimismo sul futuro di RIM. Un giudizio che ha fatto balzare del 3% il titolo di RIM: per la prima volta in cinque mesi, il titolo torna nella zona a doppia cifra sopra i 10 dollari. Vediamo perché.

Peter Misek di Jefferies & Co afferma di aver cambiato idea su RIM grazie ai commenti favorevoli dei gestori di telefonia mobile. Inoltre i risultati preliminari di un sondaggio nei mercati maturi mostra la resistenza di RIM: la visione su BB10 è migliore di quanto la società d’analisi si aspettasse.

IM spera che BB10 le permetta di riguadagnare terreno alle spese di iPhone e Android. Se BB10 verrà supportato dagli operatori e scommetterà su una grande campagna marketing, secondo Misek, avrà dal 20 al 30 per cento di probabilità di successo. E nei prossimi 12 mesi il titolo di RIM potrebbe risalire fino a 43 dollari ad azione. RIM, che si è scusata per i black-out degli ultimi 15 mesi, promette che BB10 sarà più veloce, fluido e godrà di un ampio catalogo di applicazioni Web. Ma la società d’analisi Pacific Crest non cessa di essere scettica e non vede la svolta nell’arrivo di BB10. Il giudizio sul futuro di RIM rimane contrastato. La parola finale la darà, come sempre, il mercato.

blackberry-10_2

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore