L’ufficio in tasca

LaptopMobility

Uno smartphone ideale anche per le e-mail.

Dopo i problemi di funzionamento che avevano caratterizzato il modello precedente, Palm questa volta ha fatto le cose in grande e propone un terminale eclettico e semplice da configurare. La novità più importante è la presenza di un sistema wireless estremamente funzionale per la consultazione della posta elettronica : il Treo 650 incorpora infatti le configurazioni e-mail dei più noti provider (Telecom, Tiscali, eccetera) e si sincronizza in pochi passaggi con Microsoft Exchange grazie al programma ActiveSync. Per quanto riguarda la parte PDA, il Treo è governato dall’eccellente sistema Palm OS (versione 5.4) che offre un facile accesso a tutte le varie funzionalità tra cui la gestione dei contatti, la modifica e la creazione di documenti Word, Excel e Powerpoint, attraverso il programma Documents to Go. La memoria interna, di 21 Mb, può essere estesa grazie al supporto per schede di espansione SD, SDIO e MultiMediaCard. Qualche perplessità desta invece il comparto telefonico: l’accesso ai diversi menu è un po’ farraginoso e il passaggio da una funzione all’altra è spesso troppo lento. Il limite maggiore del Treo 650 è però la compatibilità per lo standard EDGE che rende questo smartphone appetibile solo a chi è in possesso di una SIM TIM. Connettività Bluetooth, fotocamera digitale VGA integrata, supporto per i file MP3 e per la riproduzione video completano la dotazione del Treo 650, un prodotto ideale per la comunicazione mobile, ma disponibile a un prezzo ancora troppo elevato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore