L’ufficio sul Web di Ibm è in beta 2

Management

La suite di produttività Lotus Symphony si aggiorna e sfida Word e Excel di Microsoft Office

La suite gratuita per la produttività individuale di Ibm esce in beta 2. La seconda beta di Ibm Lotus Symphony fa parte della nuova generazione

di software per l’ufficio sul Web, inaugurata da Google Docs e da Office Live di Microsoft, oltre che da Zoho e altre piccole star up del Web 2.0. Nell’arena dell’ufficio online in ottica Web 2.0, non ci sono però solo Google e Microsoft,

ma anche Ibm con Lotus Symphony , basata sul formato aperto Open Document Format (ODF), e presto si affaccerà Yahoo (che a settembre ha acquisito Zimbra, azienda specializzata in suite open source di applicazioni da ufficio online/offline).

La beta 2 di Lotus Symphony segue l’onda lunga del successo del Web 2.0, ma soprattutto della collaborazione con la community open source di OpenOffice.org. Oltre 200.000 utenti hanno scaricato la Beta 1 e hanno inserito commenti, consigli e proposte di modifica sull’apposito forum. Ciò ha permesso di arricchire Symphony con nuove funzionalità sviluppate in base agli input degli utenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore