Lufhtansa apre a Internet e telefonia in volo

Management

Lufhtansa sfrutterà FlyNet per navigare in Rete e telefonare al cellulare, anche in aereo. Giallo sulle tariffe

Finalmente gli utenti business Lufthansa, dopo Air France e Ryanair , avranno in volo la possibilità di controllare l’email o il cellulare, senza più essere costretti a ore di forzato offline (magari però avrebbero preferito leggersi un romanzo o sfogliare un quotidiano in pace, senza squilli di telefonini in sottofondo). Lufhtansa sfrutterà FlyNet per navigare in Rete e telefonare al cellulare, anche in aereo.

A sdoganare il cellulare in volo era stata Emirates . Da allora, ottenuto il semaforo verde dell’ Unione europea alle telefonate da cellulare in aereo, è stato un fiorire di annunci: Wind è salita a bordo di AirFrance, poi è toccato a Vodafone . United Airlines ha testato il WiFi ad alta quota.

Bevenga dunque la rivoluzione digitale ad alta quota, ma è giallo sulle tariffe nei voli Lufthansa.

Chi vola con Ryanair paga invece le tariffe di roaming internazionale per telefonare e ricevere chiamate a bordo con il proprio cellulare. Invece il servizio in volo di Wind dovrebbe costare 4 euro al minuto per le telefonate effettuate, 2 euro per quelle ricevute e 1,5 euro per gli Sms.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore