L’ultimo di Toshiba, Tecra M3

Aziende

Un notebook da 14.1", sottile e leggero, che offre grande portabilità e stabilità della piattaforma, uno strumento potente e pratico per utenti business

La nuova serie Tecra M3 di Toshiba porta, agli amanti della portabilità, notebook da 14 pollici sottili, leggeri (soli 2,3 kg) e pratici (batterie con 6 ore di durata). L’azienda giapponese li ha progettati per offrire il massimo in termine di prestazioni, portabilità, connettività e grafica per il personale mobile delle piccole e medie imprese. Il risultato è quello di un prodotto comodo e potente per il mobile computing. Il Tecra M3 dispone della tecnologia Mobile Intel Centrino di ultima generazione e monta i nuovi processori Pentium M, la nuova famiglia di chipset Mobile 915 Express e i componenti Pro Wireless 2200Bg.

Il notebook è dotato di un sistema di sicurezza integrato nella scheda madre, il Trusted Platform Module (Tpm), che protegge i dati degli utenti da accessi non autorizzati. Il Tpm è una specie di un’area protetta in grado di archiviare firme digitali, password, dati sensibili e codici di crittografia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore