L’upgrade a Windows 8 a prezzi competitivi

ManagementMarketingSistemi OperativiWorkspace
Windows 8 debutterà il 26 ottobre

I listini per aggiornarsi a Windows 8 presentano prezzi aggressivi. L’upgrade parte da 40 dollari online a 70 dollari a scaffale

Microsoft ha rilasciato i listini per aggiornare a Windows 8. I prezzi sono aggressivi: si parte da 40 dollari online a 70 dollari a scaffale. Windows 8 Pro sarà in vendita a 39.99 dollari per gli utenti di Windows XP, Vista o Windows 7 che effettueranno il download dal sito www.windows.com, oppure costerà 69,99 dollari per chi compra il DVD. Al prezzo di 15 dollari più spese di spedizione chi scarica la copia, può farsi spedire il DVD di back-up.

L’offerta è valida fino al 31 gennaio 2013. L’upgrade sarà possibile in 131 mercati. La nuova policy di upgrade è stata annunciata da Brandon LeBlanc, communications manager di Microsoft,  The Windows Blog.

Chi effettua l’upgrade da Windows Vista potrà mantenere i setting di Windows e i file personali, ma chi passerà a Windows 8 da Windows XP potrà solo tenere i file personali dopo l’upgrade.

Windows 8 Release Preview
Windows 8 Release Preview
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore