L’uso esclusivo non piace agli utenti dei motori di ricerca

NetworkProvider e servizi Internet

Secondo Nielsen/NetRatings, Google, Yahoo! e Msn devono affidarsi a utenti non fidelizzati, che cioè preferiscono provare più search engine

Nielsen/NetRatings ha scoperto che gli utenti dei motori di ricerca non sono leali e fedeli come gli utenti software. Chi usa un motore di ricerca di preferenza, è possibile che ne provi anche un secondo o un terzo. In realtà in questa classifica Google ha gli

utenti più fidelizzati: soltanto il 58% dei suoi utenti consueti è andato a testare una query anche su Msn o Yahoo!. Gli utenti meno leali e meno fidelizzati dal search engine vengono riscontrati tra le fila di Msn o Yahoo!: il 71% degli utenti di quest’ultimo e il 70% degli utenti di Msn hanno provato la ricerca online degli altri rivali

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore