LXbox sarà compatibile con Dreamcast?

PCWorkspace

Delle indiscrezioni parlano di una comunicazione ufficiale in occasione del Tokyo Game Show della prossima primavera

Secondo quanto riportato da Gamers.com, fonti credibili ma al momento ancora non specificate, hanno anticipato che Microsoft avrebbe intenzione di adottare nella console Xbox il chip della Dreamcast. Lannuncio che potrebbe rivoluzionare il mondo dei videogame, consentendo la compatibilità tra i titoli delle due console, potrebbe essere dato in occasione del Tokyo Game Show della prossima primavera. Alcuni azzardano già il giorno dinaugurazione, il 30 marzo, come possibile data dellannuncio in occasione dellintervento di Bill Gates. Al momento sia Microsoft che Sega hanno smentito questa voce. Ci sono però alcuni dettagli che la renderebbero credibile, come larticolo apparso su Famitsu dove si anticipava che un grande sviluppatore sta per entrare nella famiglia Xbox. A questo punto le uniche grandi società del settore che non hanno ancora annunciato il supporto della console di Microsoft sono Square e Sega. Se Microsoft includerà la tecnologia Dreamcast nella nuova Xbox, il sistema potrà contare fin dallinizio su un catalogo enorme di giochi. Per quanto riguarda il Virtua Fighter sembra invece confermato che sarà programmato solo per Xbox, il gioco infatti non funziona su nessun software di emulazione della Dreamcast.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore