Lycos e Google, nuove applicazioni

NetworkProvider e servizi Internet

Arriva in Italia l’e-mail da 1 Gb di Lycos. Google lancia una nuova applicazione per la ricerca intranet.

Lycos Europe ha avviato il servizio di posta da 1 Gb anche in Italia. Il servizio garantisce uno spazio illimitato per gli allegati, un dominio gratuito e avanzati sistemi di sicurezza sia contro lo spamming che contro i virus. Lycos è il primo operatore che lancia questo servizio in Europa. Una casella da 1 Gb significa poter contare su un contenitore estremamente capiente, in grado di raccogliere 250mila messaggi di posta, 5.000 foto non in alta risoluzione, 250 Mp3 e migliaia di documenti Word. A differenza di altri operatori che stanno pensando di offrire il medesimo servizio gratuito, ma con la pubblicità, Lycos ha deciso di offrirlo a pagamento, senza messaggi pubblicitari. Il prezzo non è esoso, in Italia si parla di 4.99 euro mensili, a fronte non solo della capacità di archiviazione da 1 Gb, ma anche a una soluzione protetta contro spamming e virus. Google ha invece annunciato la disponibilità di una nuova applicazione destinata al mondo aziendale, alla pubblica ammministrazione e alle scuole. Si tratta di una soluzione che migliora le funzionalità delle reti intranet. L’applicazione utilizza hardware e software di ricerca Google, permettendo di archiviare un milione e mezzo di documenti; cioè con una potenzialità cinque volte superiore alla vecchia versione, lanciata due anni fa. Anche la velocità di ricerca è stata migliorata rispetto a prima.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore