Lycos e Yahoo, alleati sul Web

Aziende

Scambio di tecnologie per consentire una diminuzione dei costi, e
contrastare la concorrenza.

Yahoo e Lycos Europe annunciano di aver raggiunto un accordo di collaborazione che prevede un proficuo scambio delle rispettive tecnologie. L’accordo prevede, infatti, che Yahoo fornisca a Lycos la propria soluzione di Instant messanger, viceversa Lycos fornirà a Yahoo la piattaforma chat. Saranno interessati alla novità tutti gli iscritti a Yahoo di Gran Bretagna, Francia, Spagna, Germania e Italia; e l’intera comunità europea di Lycos. Gli utenti Yahoo non dovranno cambiare nulla rispetto alla loro registrazione attuale o al loro indirizzo di posta elettronica; l’unico obbligo, cambiare la nickname. Gli effetti dell’accordo si vedranno immediatamente, tanto che da subito un milione di utenti della chat Yahoo passeranno per tre mesi alla chat dell’altro portale. L’alleanza tra le aziende dovrebbe portare a un’unica comunità Internet di circa 5 milioni di persone. Una quantità che dovrebbe, nelle intenzioni, avere sufficiente forza per contrastare i rivali. Tra questi, Msn di Microsoft, che però non viene mai menzionata nelle dichiarazioni ufficiali dei dirigenti di Yahoo e Lycos.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore